A spasso per le vie del peccato

Clicca sulla foto per ingrandire Clicca sulla foto per ingrandire
La senatrice Lina Merlin le fece chiudere definitivamente nel 1958, provocando le polemiche di Montanelli. L'associazione «Insolitaguida» le riapre sabato 29 settembre alle 17.30 con una passeggiata narrativa «Il peccato: quan¬do le case erano chiuse». Il viaggio inizierà da piazzetta Matilde Serao. Grazie ad una ricostruzione curata di Luigia Salino si passerà per via Chiaia, all'epoca centro di eleganti e ricercate case chiuse, per poi arrivare ai Quartieri Spagnoli, sede di «case chiuse» improvvisate, per confrontare due modi diversi di «offrire piacere». Prima tappa, la sede del locale per soli uomini «Il Monferrante» nelle cui vicinanze c'era una casa d'appuntamenti «innovativa» in fatto di pubblicità: la maitresse, infatti, per incrementare gli affari dava informazioni telefoniche molto det-tagliate e fantasiose sulle «attrazioni» della casa. Il momento più importante sarà la visita ad alcuni ambienti dello storico «casino» di salita Sant'Anna di Palazzo detto anche «La Suprema» la più rinomata casa di tolleranza della città. Le stanze iella casa prendevano il nome dalle «lavoratrici» che le usavano pe gli incontri con i clienti: Mimi do Vèsuvio, Anastasia a' friulana, Nanninella a' spagnola, Dorina da Sorrento di cui si racconteranno storie e aneddoti. Saranno raccontate storie, come quella sulla casa delle «tre vecchierelle». Non mancheranno cenni alle regole che vigevano nelle case e curiosità su lavoratrici e maitresse più esuberanti. Alla fine una chicca: una breve lettera scritta da un famoso personaggio legato a Napoli che per mantenersi Agli studi lavorò in una casa chiusa. Mistero sul nome del personaggio che sarà svelato solo a chi prenderà parte alla passeg¬giata narrata dalla durata di 1 ora e 30.

Informazioni aggiuntive

  • Testata: Il Mattino
  • Edizione del: Giovedì, 27 Settembre 2012

Contattaci

Insolitaguida Napoli

Piazza Monteoliveto, 13 - Napoli

Mar - Sab: 9:00 - 13:00 e 15:00 -18:00
Domenica 9:00 - 13:00 - Lunedì chiusi

 081 192 569 64

(+39) 338 965 22 88

Iscriviti alla Newsletter

  • indice_museo-capodimonte.jpg
  • indice_palazzo_reale.jpg
  • indice_pompei.jpg
  • indice_reggia_caserta.jpg

Guide per Musei e siti Archeologici in Campania

Offriamo anche un servizio di guida turistica sia in italiano che in lingua in tutti i siti della Campania come Scavi di Pompei, Museo di Capodimonte, Palazzo Reale di Napoli, Reggia di Caserta

Regala una gift-card di Insolitaguida

A Natale o per altra occasione fai un regalo "insolito":
Ha un costo piccolo piccolo ma regala 2 ore di segreti, misteri, leggende

gift card Insolitaguida

Passeggiate Narrate per gruppi

E' sempre possibile concordare un appuntamento privato di una passeggiata narrata scegliendo data e ora.
Contattaci al 338 965 22 88 per conoscere il contributo di partecipazione.

 Offriamo anche un servizio di guida tradizionale ( italiano, inglese, francesce, spagnolo, tedesco) sia a Napoli che nei principali siti archeologici della Campania ( ad esempio Pompei, Reggia di Caserta, Ercolano, etc) . Per le tariffe contattaci
Insolitaguida e passeggiate Narrate sono marchi registrati. © Copyright 2008-2017 - Tutti i diritti riservati.
Tutti i nostri servizi sono riservati ai soci. E' possibile associarsi in fase di prenotazione.
Info Privacy | Cookie Policy | Disclaimer foto e video

Prenota ora